La P.D.P. – Pasqualin D’Amico Partners origina dalla A.P.M. – Avvocato Pasqualin Management – la società fondata nel 1986, a Vicenza, dall’avvocato Claudio Pasqualin per ottimizzare in ambito calcistico la sua esperienza di giurista sportivo ed i suoi trascorsi di vicepresidente dell’Associazione Italiana Calciatori.

Dall’incontro dell’avvocato Pasqualin con il dottore Andrea D’Amico è scaturita una sinergia professionale che è valsa a collocare la P.D.P. tra le prime agenzie sportive al mondo.
Nel 1992 l’Agenzia curò uno degli affari più clamorosi del mercato calcistico di sempre occupandosi del trasferimento dal Torino al Milan del giocatore della Nazionale Gianluigi Lentini che era conteso dal Milan di Silvio Berlusconi e la Juventus di Gianni Agnelli.
Sempre attenta alle vicende del calcio internazionale l’Agenzia fu la prima ad aprire la via per il trasferimento dei calciatori italiani all’estero curando il trasferimento di Gianluca Vialli, in scadenza di contratto con la Juventus, alla squadra del Chelsea di Londra.
Sul piano internazionale l’Agenzia ebbe a curare i trasferimenti di Lorenzo Amoroso dalla Fiorentina ai Rangers di Glasgow, di Sergio Porrini dalla Juventus agli stessi Rangers di Glasgow e di Giorgio Venturin dalla Lazio nella Liga spagnola, all’Atletico di Madrid, nonché il rientro in Italia al Milan di Gennaro Gattuso dalla Scozia.
Giocatori di primissimo livello di paesi europei ed extraeuropei sono passati dall’Agenzia quali il tedesco Oliver Bierhoff, il danese Thomas Helveg, l’uruguajano Paolo Montero, il colombiano Cristian Zapata, lo svedese Joachim Bjorklund ed il portoghese Nuno Gomes.
Grande eco ha avuto la gestione dell’immagine e dei contratti professionali del giovane campione Alessandro del Piero.
L’attività dell’Agenzia è pertanto protesa, a livello mondiale, a mantenere la giusta continuità con un passato ricco di soddisfazioni e successi professionali.